Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

Sabato 26 maggio – ore 18
Foligno – Auditorium San Domenico
LIMES
Samuele Telari fisarmonica, bajan

Johann Sebastian Bach
Preludio e Fuga BWV 544

Alfred Schnittke
Suite Revis Fairy Tale

Domenico Turi
Ombra, omaggio a Lorenzo Indrimi

Camille Saint-Saëns
Danse macabre op. 40 (arr. Yuri Shishkin)

Simone Maccaglia
Over-tour
“http:// funny.time.for-acc/sm@rossi.ni” (2018)
• Prima esecuzione assoluta
• commissione Amici della Musica di Foligno

Franz Schubert
Andante con moto dal Quartetto D 810 (arr. Domenico Turi)

Niccolò Paganini
La campanella (arr. Friedrich Lips)

Limes è il primo disco di Samuele Telari (VDM Records) recensito egregiamente anche da Carla Moreni su Il Sole 24 Ore: «Sta in equilibrio su tanti confini, il bajan virtuosistico di Samuele Telari, giovane strumentista, nato a Spoleto nel 1992, balzato alla ribalta per il Premio Abbado del 2015 e ora al disco di esordio, con un programma curioso e accattivante… Telari fa parte di quella generazione di artisti italiani sorprendenti, che grazie alla travolgente musicalità travalicano la natura dello strumento che imbrac- ciano: il suo Bach diventa organo, Saint-Saëns un’orchestra infuocata. Suggestiva l’evocazione del pittore Lorenzo Indrimi del compositore Domenico Turi.»
Nel concerto di oggi sono molti i brani tratti da questo disco. Completano il programma la virtuo- sistica Campanella e un breve divertissement in prima esecuzione assoluta del giovane compositore ternano Simone Maccaglia.

ingressi: € 10, 7, 5

Ricerca Eventi