Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Giulia Rimonda

“Giulia Rimonda è una musicista completa, ed è in possesso di una tecnica brillantissima, un suono emozionante, caldo e potente, una musicalità pura e un’intonazione perfetta. Sono convinto che Giulia Rimonda avrà tutti i successi che merita”  Salvatore Accardo

Giulia Rimonda, diplomata con 10 lode e menzione d’onore a 17 anni, nasce a Torino nel 2002. Figlia d’arte – padre violinista e madre pianista – inizia a quattro anni lo studio della musica e a cinque quello del violino con il papà. Lo stesso anno si esibisce per la prima volta al Teatro Civico di Vercelli.
Attualmente studia con Nicolaj Znaider, Salvatore Accardo all’Accademia Stauffer di Cremona, Andrea Obiso e con Sonig Tchakerian all’Accademia Santa Cecilia di Roma.
Ha partecipato alle Master class con Shlomo Mintz, Marco Rizzi, Boris Garlitsky e Simone Bernardini.
Dal 2018 è direttore artistico della Camerata Ducale Junior, formazione di giovani talenti under 20, con sede a Vercelli. I prossimi concerti in CDJ la vedono protagonista con Benedetto Lupo, Andrea Obiso, Enrico Bronzi, Emmanuel Tjeknavorian. Dal 2018 è artista CIDIM.
Nella stagione 2021/22 é stata scelta dalla Fondazione “Società dei Concerti” di Milano come “Artista Residente”.
Gli eventi futuri la vedono protagonista in Italia a Milano, (Società dei Concerti), Firenze (Amici della Musica), Palermo (Amici della Musica) e all’estero in Australia e Turchia.
Ha suonato con Mario Brunello, Bruno Canino, Andrea Lucchesini, Alessandro Milani e nel giugno 2021 è stata diretta da Emmanuel Tjeknavorian (Prokofiev concerto n.2)
Recentemente si è aggiudicata la borsa di studio “Giovani Talenti” delle settimane del Teatro Olimpico di Vicenza.
E’ stata ospite della trasmissione televisiva “Linea Verde Grand Tour” con Lorella Cuccarini in prima serata su Rai1 suonando il capriccio di Paganini n.13.
Per la casa discografica Decca Universal ha registrato la Sonata per due violini op.3 n.2 di J.M.Leclair nel CD Le violon noir n.2. È stata scelta per il progetto “Nuove stelle della classica” inserito nel cartellone dell’Amiata Piano Festival con registrazione per RAI Radio3. Ha collaborato con l’Orchestra da Camera di Mantova e si esibisce spesso con la Camerata Ducale.
Suona un violino Domenico Montagnana del 1720 che alterna con un Dario Vernè del 1983 denominato “Al tuo cammino”, donatole dalla famiglia Vernè.

Ricerca Eventi