Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

1918-2018: La musica della storia

Domenica 11 novembre – ore 17
Foligno – Auditorium San Domenico

Peppe Servillo voce recitante

Pathos Ensemble
Silvia Mazzon violino
Mirco Ghirardini clarinetto
Marcello Mazzoni pianoforte

Marco Pontini
Parole tremanti nella notte
per violino, clarinetto e pianoforte (2018)
Prima esecuzione assoluta
• commissione Amici della Musica di Foligno

Igor Stravinskij
L’histoire du soldat
per voce recitante, violino, clarinetto e pianoforte (1918) testo di Charles-Ferdinand Ramuz
adattamento di Peppe Servillo

11 novembre 1918: l’Armistizio di Compiègne segna la fine dei combattimenti della prima guerra mondiale. Sempre in quell’anno, esule in Svizzera dopo la confisca di tutti i suoi beni a causa della rivolu- zione russa, privo di ogni mezzo di sostentamento, Igor Stravinskij, ispirandosi alle fiabe russe di Afana- siev, compone L’histoire du soldat, in collaborazione con lo scrittore Charles-Ferdinand Ramuz.
Ad un secolo esatto da quella data, gli Amici della Musica di Foligno ripropongono questo capolavoro nel nuovo adattamento di Peppe Servillo.
In apertura di concerto una première, una riflessione in musica del compo- sitore Marco Pontini che con Parole tremanti nella notte si ispira a testi scritti “a causa” della Grande Guerra. Il titolo infatti è tratto dalla poesia Fratelli di Giuseppe Ungaretti.
ingressi: € 10, 7, 5

Ricerca Eventi