Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Società dei Concerti di Trieste

La Società dei Concerti di Trieste nasce nel 1932 con l’intento di assicurare nuovo prestigio e professionalità ad una concezione concertistica della musica che trova le sue origini nella consuetudine familiare di ascendenza mitteleuropea della “Hausmusik” coltivata nei salotti della ricca ma colta borghesia triestina a partire dalla seconda metà del XVIII secolo e nella ricchissima quanto eterogenea promozione artistica cittadina frutto della dialettica tra le diverse anime culturali di una città aperta ad orizzonti rivolti al centro ed est Europa. La Società dei Concerti su questi principi ispiratori continua a regalare al pubblico la Buona Musica grazie a grandi interpreti. Ha ospitato nel tempo, tra i tanti, direttori del calibro di Clemens Krauss con i Wiener Philharmoniker, Victor de Sabata con l’Orchestra della Scala e Herbert von Karajan con i Berliner Philharmoniker, pianisti quali Alfred Cortot, Edwin Fischer, Vladimir Horowitz, Wilhelm Backhaus, Walter Gieseking, Arthur Rubinstein, Claudio Arrau, Arturo Benedetti Michelangeli, Maurizio Pollini violinisti come Bronislaw Hubermann, Jascha Heifetz, Yehudi Menuhin, Salvatore Accardo, Uto Ughi, violoncellisti come Pierre Fournier, Paul Tortellier e Mstislav Rostropovich e tanti altri fino alle più recenti generazioni di stelle del concertismo internazionale (Lang Lang, Hewitt, Meneses ecc.) nelle più diverse formazioni della musica da camera e sinfonica. La Società continua a diffondere la cultura della Buona musica e la promuove con prolusioni, conferenze ed in particolare con progetti e corsi di storia della musica dedicati ai più giovani. Tra le attività dedicate alla formazione dei giovani di recente è stato costituito all’interno della Società un Gruppo Giovani accreditato ad iniziative culturali del Comune di Trieste. La Società guardando alle sue origini e consapevole dell’intima relazione che deve esistere tra il benessere economico di una comunità ed il dinamismo della sua offerta culturale si è prodigata nell’ultimo triennio a rinsaldare il rapporto tra la cultura ed il mondo produttivo promuovendo attività concertistica direttamente nei luoghi di lavoro affinché il messaggio dell’Arte giunga in modo diretto ed informale a tutti.

www.societadeiconcerti.it

Presidente
Piero Lugnani
Prossimi Eventi
tra una settimana
Zlatormir Fung violoncelloRichard Fu pianoforte David Popper (Praga 1843 – Baden 1913) Temi dai “Little Russian Songs” per violoncello e pianoforte  Franz Peter Schubert (Vienna 1797 – Vienna 1828) Sonata in la minore “Arpeggione” per violoncello e pianoforte D 821...
tra un mese
Giuliano Carmignola violino baroccoRiccardo Doni clavicembalo “RIGORE E FANTASIA” Viaggio in Italia tra i virtuosi violinisti del XVIII secolo Il programma “Rigore e Fantasia” rappresenta un breve viaggio musicale nell’Italia barocca del XVIII secolo esplorando i più importanti autori italiani...
tra un mese
  Ludwig van Beethoven (Bonn 1770 – Vienna 1827) Sonata op.78 Sonata op.79 Sonata op.81 Sonata op.90 Sonata op.101 Filippo Gamba
tra un mese
Dorothee Oberlinger flauto dolceElisabetta De Mircovich soprano, symphonia, viella Sonatori de la Gioiosa Marca Giorgio Fava violinoGiovanni della Vecchia violinoJudit Földes violaWalter Vestidello violoncelloGiampietro Rosato cembaloGiancarlo Rado liutoGiancarlo Pavan contrabbasso NIGHT MUSIC  Il concerto mette insieme vari esempi di musica “notturna” della...
tra 2 mesi
David McCarroll violinoClemens Hagen violoncelloStefan Mendl pianoforte Franz Schubert (Vienna 1797 – Vienna 1828)  Klaviertrio B-Dur, D.898, op.99 Franz Schubert (Vienna 1797 – Vienna 1828)  Klaviertrio Es-Dur, D.929, op.100     Wiener Klaviertrio
tra 2 mesi
Wonhee Bae violino  Yuna Ha violinoJiwon Kim violaYeeun Heo violoncello Franz Joseph Haydn (Rohrau 1732 – Vienna 1809) Quartetto in si bemolle maggiore op. 76 n.4 “L’aurora” Erich Wolfgang Korngold (Brno 1897 – Los Angeles 1957) Quartetto n.2 in mi...
tra 3 mesi
Laura Gorna violinoCecilia Radic violoncelloLaura Manzini pianoforte EsTrio incontra Mademoiselle Boulanger Maestra e Madre del ‘900   Lili Boulanger (Parigi 1893 – Mézy-sur-Seine 1918) D’un Soir Triste per violino, violoncello e pianoforte George Gershwin (Brooklyn 1898 – Los Angeles 1937)...
tra 3 mesi
Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) 4 Preludi e Fughe dal Clavicembalo Ben Temperato, Libro II * * * Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756 – Vienna 1791) Sonata n. 13 in si bemolle maggiore per pianoforte “Parigina 5”,...
tra 3 mesi
Vicktoria Mullova violinoMisha Mullov-Abbado contrabbasso Misha Mullov-Abbado  Blue Deer Brazil  Shalom Chanoch (Mishmarot, 1946) Shir Lelo Shem  Tradizionale brasiliano Caico Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) Sonata per violino n. 1 in si minore movimenti 1 e 2 ...
tra 4 mesi
Ramin Bahrami pianiforteMassimo Mercelli flauto Best of Bach Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) Sonata in si minore BWV 1030 Sonata in Sol maggiore BWV 1038 Fantasia sul flauto di Bach Allegro dalla Sonata BWV 1033 Aus Liebe...
tra 5 mesi
Hsin-Yun Huang violaAshkenazy Ballet corpo di balloAlessandra Ashkenazy e Oliviero Bifulco coreografie Invitation To The Dance – FantaC”   Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) Suite n. 3 in do maggiore BWV 1009 György Ligeti (Târnăveni 1923 –...
tra 5 mesi
Fryderyk Chopin (Żelazowa Wola 1810 – Parigi 1849) Studi e Notturni JAN LISIECKI pianoforte
Ricerca Eventi