Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

È lei quel famoso fanciullo di cui parlano tutti? (ANNULLATO)

Giovedì 3 dicembre – ore 21
Foligno – Auditorium San Domenico

È LEI QUEL FAMOSO FANCIULLO DI CUI PARLANO TUTTI?
In occasione del 250° anniversario del passaggio di Mozart a Foligno

Sandro Cappelletto voce narrante e drammaturgia
Coro e Orchestra della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francescopadre Giuseppe Magrino direttore

Gregorio Allegri
Miserere

Wolfgang Amadeus Mozart
Sinfonia in re maggiore KV 95 Litaniae Lauretanae KV 109

Quaerite primum regnum Dei KV 86 versione Mozart

Quaerite primum regnum Dei KV 86 versione Padre Martini

Misericordias Domini KV 222

  • prima esecuzione assoluta
  • evento offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno

MOZART A FOLIGNO
14 LUGLIO 1770-14 LUGLIO 2020 ANNIVERSARI
«Wolfgang Amadeus Mozart visitò tre volte l’Italia, restando nel nostro paese per due anni.
La percorse dal Brennero a Napoli, visitando molte città, in un momento decisivo per la sua trasformazione da bambino prodigio ad artista, tra i 14 e i 16 anni. Il 14 luglio 1770 – 250 anni fa – nel viaggio da Roma verso Loreto, sostò a Foligno.
Il concerto propone alcuni episodi memorabili di quel viaggio, e della sua arte: l’ascolto, e la trascrizione a memoria, del Miserere di Allegri nella Cappella Sistina, la prova d’esame per diventare il più giovane membro dell’Accademia Filarmonica di Bologna, le Litaniae Lauretanae composte dopo la visita al santuario di Loreto. Una Sinfonia, attraversata da formidabili spunti creativi. L’offertorio Misericordias Domini nel quale appare, inconfondibile, il motivo che, molti anni dopo, diventerà il tema dell’ultimo movimento della Nona Sinfonia di Beethoven. Un Mozart da scoprire.»
Sandro Cappelletto

Ingresso libero / per la riserva del posto gli abbonati sono pregati di confermare in anticipo la presenza

Ricerca Eventi