Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Silenzio in sala a tempo di Musica – Quartetto di Cremona

 

Società del Quartetto di Milano

Sala Verdi del Conservatorio G. Verdi di Milano
Première Domenica 21 febbraio 2021, ore 18

Quartetto di Cremona
Cristiano Gualco violino
Paolo Andreoli violino
Simone Gramaglia viola
Giovanni Scaglione violoncello

Presentazione a cura del Quartetto di Cremona

 

Programma

Fabio Vacchi
Quartetto n. 6, Lettera a Johann Sebastian Bach
commissione della Società del Quartetto di Milano e del Quartetto di Cremona con la partecipazione di Fondazione Musica Insieme Bologna, Associazione Scarlatti di Napoli, Società del Quartetto di Vicenza e Teatro Comunale di Monfalcone prima esecuzione assoluta
Johann Sebastian Bach    
L’Arte della fuga BWV 1080, versione per quartetto d’archi

 

In programma l’assoluto capolavoro bachiano, l’Arte della Fuga, che abbaglia per la maestria inarrivabile del gioco polifonico, e la prima esecuzione assoluta di una composizione idealmente e intimamente collegata all’arte di Bach commissionata a Fabio Vacchi da Società del Quartetto di Milano e dal Quartetto di Cremona con la partecipazione di Fondazione Musica Insieme Bologna, Associazione Scarlatti di Napoli, Società del Quartetto di Vicenza e Teatro Comunale di Monfalcone. Frutto delle riflessioni nate sull’armonia universale durante il primo lockdown, ma non solo: «Un quartetto d’archi per festeggiare gli splendidi vent’anni del Quartetto di Cremona».

 

 

Ricerca Eventi