Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

21 marzo: giornata europea della musica antica

La Giornata Europea della Musica Antica (promossa da Rema, la rete europea della musica antica) viene festeggiata ogni anno il 21 marzo: un giorno per celebrare l’inizio della primavera e il compleanno di Johann Sebastian Bach. È una festa che celebra oltre un millennio di musica attraverso  concerti, eventi e manifestazioni che si svolgono simultaneamente in tutta Europa.

La musica antica è una parte centrale del patrimonio culturale condiviso dagli europei, strettamente connessa con altre espressioni artistiche come la danza, il teatro e l’architettura. Ripercorre più di 1000 anni di musica, trascritta o trasmessa per tradizione orale, dal Medioevo alla fine del 18° secolo. Mentre alcuni dei compositori di queste epoche sono ampiamente conosciuti, c’è un vasto repertorio ancora da riscoprire dal pubblico di oggi. La Giornata della musica antica mira ad aumentare la conoscenza della musica dei periodi medievale, rinascimentale e barocca e portarla all’attenzione di un pubblico più ampio. 

REMA è l’unica rete rappresentativa per la musica antica in Europa. Il suo scopo principale è fungere da rete per i suoi membri, favorire lo scambio di conoscenze, informazioni e collaborazioni nel campo della musica antica. I membri REMA hanno preso la storica decisione di aprire l’adesione a nuove categorie di professionisti della musica antica, in modo da rappresentare l’intero spettro del campo. Pertanto, 25 nuove organizzazioni hanno aderito a REMA nel 2021. Tra queste gli Amici della Musica di Padova. Creata ad Ambronay nel 2000 con un ufficio a Versailles, REMA vanta oggi l’adesione di 130 organizzazioni in 23 paesi.

Ricerca Eventi