Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Concerto 28 aprile 2022 Maria Pia De Vito Rita Marcotulli Luca Aquino

 

Giovedì 28 aprile 2022 – Teatro Acacia – ore 20.30
MARIA PIA DE VITO voce, live electronics
RITA MARCOTULLI pianonoforte, live electronics
LUCA AQUINO tromba, live electronics
A still Volcano Life

Emily Dickinson (1830 – 1886)
A still Volcano Life

A still – Volcano – Life –
That flickered in the night –
When it was dark enough to do
Without erasing sight –

A quiet – Earthquake Style –
Too subtle to suspect
By natures this side Naples –
The North cannot detect

The Solemn – Torrid – Symbol –
The lips that never lie –
Whose hissing Corals part – and shut – 
And Cities – ooze away –

Una silenziosa vita di Vulcano —
Che fluttuava nella notte –
Quando era buio abbastanza per fare
A meno della vista che cancella –
Un quieto Stile di Terremoto –
Troppo sottile per far insospettire
Nature di questo lato di Napoli
Che Il Nord non sa distinguere
Il Solenne – Torrido – Simbolo –
Le labbra che non mentono mai
I cui sibilanti Coralli si separano – e si serrano –
E Città – dissolvono

“A still volcano life “, una tranquilla vita da vulcano, è il titolo di una sorprendente poesia-autoritratto di Emily Dickinson.
Rappresenta un certo modo di essere vivi :la vita di una poeta ,le cui labbra “non mentono mai”, fatta di una ‘attività sismica così “sottile” che quelli a nord o dall’altra parte dell’oceano rispetto al Vesuvio non possono rilevarla. Eppure un solo fiato delle sue labbra , che non mentono mai ,possono spazzare via intere città.
E’ la poesia che ha dato il via all’ispirazione per questo progetto ,che parla-canta- suona intorno alla creatività femminile, e vuole portare alla vista e all’udito la luce calda della vita interiore di poetesse quali la Dickinson, cantanti poetesse quali Sidsel Endresen, o ispirandoci al lavoro di artiste quali Edna st. Vincent Millay, e celebrando artisti che intorno alle donne hanno scritto. Ci saranno composizioni e testi originali scritte da Rita Marcotulli e Maria Pia De Vito ,che hanno vissuto insieme anni di avventure musicali e tornano con piacere a suonare insieme in un progetto tutto nuovo.
Complice in questo concerto è Luca Aquino, trombettista dal suono caldo , naturale , avventuroso e libero da briglie stilistiche, che partecipa della passione per l’improvvisazione la creazione di soundscape elettronici .
Maria Pia De Vito

Biglietteria

Ricerca Eventi