Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato

A. Bologni – L. Rana – S. Soldati



Un “classico” programma che si muove dalle rare Sonate per pianoforte violino e violoncello di Boccherini passando attraverso la musica di Mozart e Beethoven. Diamo oggi il benvenuto in Stagione a Ludovica Rana, giovane violoncellista premiata in importanti concorsi internazionali.

ALBERTO BOLOGNI violino
LUDOVICA RANA violoncello
SIMONE SOLDATI pianoforte

PROGRAMMA
Luigi Boccherini (Lucca, 1743 – Madrid, 1805)
Trio Sonata per pianoforte, violino e violoncello in mi bemolle maggiore, op. 12 n. 3
Allegro – Presto

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 1756 – Vienna, 1791)
Sonata per violino e pianoforte n. 23 in re maggiore, K 1 306 (K 6 300l)
Allegro con spirito
Andante cantabile
Allegretto

Ludwig van Beethoven (Bonn, 1770 – Vienna, 1827)
Sonata per violoncello e pianoforte n. 3 in la maggiore, op. 69
Allegro ma non tanto
Scherzo. Allegro molto
Adagio cantabile – Allegro vivace

Wolfgang Amadeus Mozart
Trio per pianoforte n. 6 in do maggiore, K. 548
Allegro
Andante cantabile
Allegro

I Dettagli Dell'Evento