Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Concerti n°2 – Maurice Ravel, Johannes Brahms, Quartetto Mitja, Francesco Solombrino



Martedì 15 giugno 2021 – Villa Pignatelli – ore 19 e ore 21 

Maurice Ravel – Quartetto per archi in fa maggiore; Johannes Brahms – Quintetto per archi n.2 in sol maggiore opus 111

Quartetto Mitja

Francesco Solombrino, viola



   

Quartetto Mitja

Giorgiana Strazzullo, Pasquale Allegretti Gravina,violini

Carmine Caniani, viola

Veronica Fabbri Valenzuela, violoncello

Quartetto Mitja

Nasce nel 2008 da quattro musicisti provenienti da Napoli, Cosenza, Potenza e La Serena (Cile). L’ensemble si è formato nelle Accademie più prestigiose d’Europa: Scuola di Musica di Fiesole; Accademia Europea del Quartetto di Firenze, Accademia W. Stauffer di Cremona, Pro Quartet Academy di Parigi, Jeunesse Musicale Deutschland di Weikersheim; Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola; studiando con musicisti e ensemble di fama internazionale, quali Artemis Quartet, Quartetto Alban Berg, Casals Quartet, Kuss Quartet, Quartetto di Cremona, Antonello Farulli, Andrea Nannoni e Alfred Brendel. Al Mitja sono state riconosciute importanti Borse di Studio dalla Scuola di Musica di Fiesole, dalla Pro Quartet di Parigi, dalla Fondazione “A. Ciampi” e dal Jeunesses Musicales Deutschland. Premiato al XXXIV Concorso Nazionale “Francesco Cilea”; ed al XIV Concorso Internazionale “Pietro Argento”;, il Quartetto Mitja è risultato vincitore del Premio Rotary Club International; EMF Young Musician 2016 e del Concorso Europeo “Jacopo Napoli” (1° Premio assoluto). Dal 2015 il Quartetto Mitja si dedica con successo alla riscoperta del repertorio cameristico italiano ricevendo dalla critica il massimo delle stelle per il disco monografico su Gian Francesco Malipiero per l’etichetta discografica “TACTUS”. Nel 2020 per Urania Records realizza il primo volume dell’integrale dei 18 quartetti di Gaetano Donizetti, in prima mondiale ricevendo sempre il massimo delle stelle dalla rivista Musica. Il Quartetto Mitja è stato ospite di varie emittenti radiofoniche e televisive quali Rai 5, Radio3 Suite, Radio Vaticana, Radio CRC, Radio Merge (Oman), Rai2, La7 e NapoliTV; Ha inoltre collaborato con Giovanni Bietti, Stefano Valanzuolo, Vito Mancuso. Il regista americano Francis Ford Coppola ha selezionato il Quartetto per un concerto nella sua tenuta di Palazzo Margherita in Bernalda e nel 2015 l’ensemble ha effettuato una tournée nel Sultanato dell’Oman tenendo numerosi Concerti e Seminari in collaborazione con Arabesque International, sotto il patrocinio dell’Ambasciata Italiana di Muscat. Esibitosi con artisti quali Giovanni Sollima, Quartetto di Cremona, Robert Lehrbaumer, Philippe Berrod, Antonio Fraioli, Antonello Farulli, Giovanni Punzi. Il Quartetto Mitja è stato ospite di importanti Festival Musicali internazionali e rassegne concertistiche quali: Associazione I Teatri – Premio Borciani; Festival dei 2 Mondi (Spoleto); Associazione Alessandro Scarlatti (Napoli); Fondazione Walton; ProQuartet Rencontres Musicales; Jeunesses Musicales Deutschland (Weikersheim); QuartFest Cluj-Napoca (Romania); Festival di Pentecoste; Jeux d’Art à la Villa d’Este di Tivoli; Gioventù Musicale Italiana; Imola Summer Festival; Filarmonica Laudamo (Messina); Teatro Alighieri (Ravenna), Accademia Filarmonica Romana, MAIN Matera Intermedia, Università del Sacro Cuore, Ateneo Musica Basilicata, Festival del Lago Maggiore, Teatro Litta. Svolge intensa attività concertistica.


Francesco Solombrino

Allievo di Giovanni Leone (celebre viola del Quintetto Chigiano), si diploma in violino con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. Si avvale inoltre, durante il suo percorso di perfezionamento musicale, della guida dei Maestri Cristiano Rossi, PierNarciso Masi, Pavel Vernikov, Franco Gulli, Norbert  Brainin, Hatto Bayerle, Piero Farulli, Valentin Berlinsky.

Le importanti affermazioni in vari concorsi quali il premio A. Postacchini di Fermo, il Premio Campagnoli ed il concorso Citta di Viterbo, lo hanno portato ad esibirsi nei maggiori centri italiani ed europei  con artisti del calibro di Thiollier, Canino, Cominati, Mamou, Andaloro, Giuffredi, Braconi Votano, Stuller, Pesthy, Ivanov, Rozhdestvensky, Lucchesini, Meunier.

Dal 1999 è primo violino solista della Nuova Orchestra Scarlatti, con la quale, oltre alla prestigiosa stagione concertistica presso l’Auditorium della RAI di Napoli, ha effettuato tournées internazionali (Berlino, Mosca, San Pietroburgo, Gerusalemme, Beirut, Pechino).

È uno dei membri fondatori nel 2000, in qualità di violista, del Quartetto d’archi Savinio, con il quale ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti quali il 1° Premio nel Concorso di Musica da Camera di Caltanissetta, il 1° Premio V. Rimbotti (Accademia Europea del Quartetto), 3° Premio D. Šostakovič International String Quartett Competition Moscow.

Con il Quartetto Savinio si esibisce per le maggiori istituzioni concertistiche: Amici della Musica di Firenze, Ravello Festival, Unione Musicale di Torino, Sala Čaikovskij di Mosca, Wilton Hall di Londra, Istituto Italiano di Cultura di Parigi, Washington, San Paolo del Brasile.

Ha fondato nel 2012 il Silk Trio con il quale sarà impegnato in una lunga tournée in Cina.

Ha inciso per Amadeus, Classic Voice, Stradivarius, Mode Records di New York, Decca, Camerata di Tokyo, Brilliant.

Ha tenuto Masterclasse in Spagna, Turchia, Romania. Vincitore del Concorso a cattedra per esami e titoli, è docente di violino presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento.

I Dettagli Dell'Evento