Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

Concerto n° 16 – Amatis Trio



Giovedì 6 aprile 2023 – Teatro Sannazaro – ore 20.30  

TRIO AMATIS

Ludwig van BeethovenTrio in si bemolle maggiore op. 11 Gassenhauer; Dmitrij Šostakovič Trio n. 1 op. 8; Franz Schubert Trio in mi bemolle maggiore op. 100


TRIO AMATIS

Lea Hausmann, violino

Samuel Shepherd, violoncello

Andrei Gologan, pianoforte

L’Amatis Trio è stato fondato ad Amsterdam nel 2014 e ora ha sede a Salisburgo, in Austria. La violinista tedesca Lea Hausmann, il violoncellista britannico Samuel Shepherd e il pianista rumeno Andrei Gologan sono celebri per la loro energia, intuizione, creatività, comunicazione e passione. Il trio è considerato uno degli ensemble più importanti della sua generazione.

L’Amatis Trio si è esibito in 43 paesi in 5 continenti e ha vinto molti importanti concorsi e premi internazionali. Sono ex BBC Radio 3 New Generation Artists e sono stati selezionati come ECHO Rising Stars (European Concert Hall Organisation) da Elbphilharmonie Hamburg, Köln Philharmonie, Festspielhaus Baden-Baden e Dortmund Konzerthaus. Il trio ha ricevuto alcuni dei più prestigiosi premi musicali da tutto il mondo, tra cui il Kersjesprijs dei Paesi Bassi e il premio Borletti-Buitoni Trust Fellowship.

Oltre alle esibizioni in molti dei festival più importanti del mondo, tra cui il BBC Proms, il Verbier Festival, la Svizzera e l’Edinburgh International Festival, i compneneti del  trio sono  regolarmente invitati come solisti, esibendosi con orchestre come la Royal Philharmonic Orchestra, BBC Wales e l’Orchestra dei Musei di Francoforte. Attualmente sono ‘Artists in Residence presso l’Università di Cambridge e incaricati della Irene R Miller Piano Trio Residency presso l’Università di Toronto, Canada.

L’ Amatis Trio ha pubblicato il suo CD di debutto su AVI Records con la musica di Enescu, Ravel e Britten. Il disco ha ricevuto elogi dalla critica e si è guadagnato l’inclusione dell’ensemble nella sezione  “Artists to Watch” della rivista Gramophone.

Il loro forte impegno per la musica contemporanea ha portato il trio a formare il “Dutch Piano Trio Composition Prize”, volto a incoraggiare i giovani compositori ad ampliare il repertorio del trio con pianoforte. Fin dall’inizio hanno commissionato e eseguito in prima assoluta 15 brani contemporanei, l’ultimo dei quali Moorlands, opera del compositore svedese Andrea Tarrodi.

I riconoscimenti  includono il Concorso Internazionale di Musica da Camera di Melbourne 2018, il Concorso Internazionale Joseph Haydn 2018 a Vienna, il Concorso Internazionale Joseph Joachim a Weimar, in Germania.

Sia Lea che Sam suonano su ottimi strumenti Jean-Baptiste Vuillaume gentilmente prestati da generosi mecenati attraverso la Beares International Violin Society.


Info e Biglietti
I Dettagli Dell'Evento