Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

Mercoledì 3 ottobre – ore 21
Foligno – Auditorium San Domenico

Maki Maria Matsuoka voce
Giancarlo Simonacci pianoforte
Margerita Dotta danzatrice
Ilaria De Blasis danzatrice
Giulia Mancini danzatrice
Denise Tortora danzatrice
Elisabetta Minutoli coreografia
Valentina Mannino coordinamento

Erik Satie
Gnossiennes 1-3

John Cage
Four Walls
dramma coreografico

Erik Satie
Gnossiennes 4-6

La prima esecuzione di Four Walls – un “dramma danzato” come lo definì l’autore – avvenne il 22 agosto 1944 all’Atelier Perry Mansfield di Stream- boat Spring (Colorado).
Il lavoro scritto per pianoforte convenzionale – non preparato! – con l’eccezione di una singola scena per voce sola, consta di due atti suddivisi in quattordici scene. Diversamente dal soggetto originale che riguarda- va una famiglia “disfunzionale”, la nuova versione coreografata da Elisabetta Minutoli pone il focus su un unico Io, impersonato dalle quattro danzatrici. Nel corso dello svolgimento, l’Io è visibilmente frazionato in 4; ogni diversa parte di sé entra progressivamente in contat- to con i membri che compongono il suo universo: il Padre, la Madre, la Sorella e Sé Stessa, personaggi non interpretati sul palco ma intuiti, dedotti dai dettagli sulla scena e dai passi; fortemente presenti seppur fisicamente assenti. Potenti contrasti tra il forte e il piano, alto e basso, ritmico e sostenuto, ma soprattutto suono e silenzio, sono il comun denominatore della musica e della danza che compongono Four Walls; uno spettacolo che va goduto, ascoltato, guardato e principalmen- te “sentito”.

ingressi: € 10, 7, 5

Ricerca Eventi