Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Il sublime Ottetto di Schubert apre l’estate dell’AML (3 giugno)

Venerdì 3 giugno l’Associazione Musicale Lucchese porta a Lucca uno strepitoso concerto dal sapore internazionale che prevede l’esecuzione dell’Ottetto in fa maggiore per fiati e archi, D. 803 di Franz Schubert. Alle 21 sul palco dell’auditorium del Suffragio salirà una formazione d’eccezione che in queste settimane si sta esibendo con successo in Italia e comprende membri dei Berliner Philharmoniker.

Della prestigiosa orchestra berlinese fanno parte, infatti, il violinista Simone Bernardini; il secondo violino, il cileno Alfredo Parra; il finlandese Janne Saksala, primo contrabbasso dell’orchestra berlinese, e la violista franco-tedesca Béatrice Muthelet, già membro dei Berliner e attualmente prima viola della Mahler Chamber Orchestra. Con loro anche il cornista francese Bertrand Chatenet, primo corno dei prestigiosi Münchner Philharmoniker, e tre ex membri dell’Accademia Karajan dei Berliner Philharmoniker: la clarinettista tedesca Liana Lessmann, primo clarinetto dei Düsseldorfer Symphoniker; il fagottista giapponese Kenichi Furuya e la violoncellista svizzera, di origine asiatica, Sayaka Selina, primo violoncello degli Hamburger Symphoniker.

In programma come detto un vero capolavoro del repertorio strumentale da camera, componimento dal temperamento lirico e cantabile, scritto sul modello del Settimino di Beethoven, che era una composizione molto nota e popolare nel mondo musicale viennese del tempo, ma – a detta dei musicologi – espressione inequivocabile del più autentico Schubert.

Il concerto segna l’inizio della stagione estiva dell’AML che comprende, tra gli altri, appuntamenti a Pieve a Elici (Massarosa) e a Villa Reale.

I biglietti per l’Ottetto saranno in vendita all’auditorium a partire dalle 20 (intero € 12, ridotto € 8, studenti €5). Per assistere al concerto è necessario indossare una mascherina ffp2.

Ricerca Eventi