Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

ARIANNA ART ENSEMBLE | IGNAZIO SCHIFANI



in “ORATORIO S. CASIMIRO RE DI POLONIA” (1704) di Alessandro Scarlatti

Martina Licari Soprano in Regio Fasto

Anastasia Terranova Soprano in Amor Profano

Debora Troìa Soprano in Castità

Adriana Di Paola Contralto in Umilità

Luca Dordolo Tenore in San Casimiro

Ignazio Schifani clavicembalo e direzione

L’oratorio S. Casimiro Re di Polonia, composto da Alessandro Scarlatti a Roma per la regina esule Maria Casimira di Polonia, è stato probabilmente eseguito per la prima volta il 12 settembre 1704 a Palazzo Zuccari, residenza della sovrana in città.

Il brano è in due parti, per un cast di 5 solisti, ad alcuni dei quali sono affidate arie che richiedono una notevole perizia esecutiva. La compagine strumentale è formata da un piccolo gruppo di archi, caratteristica che, insieme alla presenza di un nutrito numero di arie accompagnate dal solo basso continuo, rende quest’oratorio di grande fascino un po’ demodé rispetto alla coeva produzione romana, anche dello stesso Scarlatti.


Info e Biglietti
I Dettagli Dell'Evento