Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

Avi Avital & Arianna Art Ensemble



Dal Barocco a Sollima

Avi Avital mandolino

Mauro Massa e Federico Brigantino violini
Giorgio Chinnici viola
Andrea Rigano violoncello
Cinzia Guarino clavicembalo
Paolo Rigano arciliuto, chitarra barocca
Alessandro Nasello flauto, fagotto
Marco Lo Cicero contrabbasso

Programma

A. VIVALDI Concerto in D major for lute, strings and basso continuo, RV 93 
A. VIVALDI Concerto in A minor, RV 356, Op. III, n.6, from L’Estro armonico 9’ 
A. VIVALDI Concerto in C major for mandolin, strings and basso continuo, RV 425 
G. PAISIELLO Concerto in mi bemolle maggiore 
E. BARBELLA Concerto in re maggiore 
D. SCARLATTI Sonata K.89 per mandolino e basso continuo in re minore 
GIOVANNI SOLLIMA – Concerto per mandolino e orchestra

Nato a Be’er Sheva, nel sud di Israele, Avi Avital ha iniziato a studiare il mandolino all’età di otto anni e presto si è unito alla fiorente orchestra di giovani mandolinisti fondata e diretta dal suo maestro carismatico, il violinista russo Simcha Nathanson. Si è diplomato all’Accademia Musicale di Gerusalemme e al Conservatorio Cesare Pollini di Padova, dove ha studiato il repertorio mandolinistico originale con Ugo Orlandi. Primo solista di mandolino ad essere nominato per un Grammy Award, si è esibito con orchestre prestigiose ed è tra gli artisti più ricercati nel circuito dei festival internazionali. Appassionato ed  esplosivamente carismatico (New York Times) nelle esibizioni dal vivo, è stato paragonato ad Andres Segovia e Jascha Heifetz ed è una forza trainante nell’opera di rinvigorimento del repertorio del mandolino. Più di cento composizioni contemporanee sono state scritte per lui. Artista esclusivo Deutsche Grammophon, ha realizzato quattro dischi per questa etichetta, tra cui Vivaldi (2015), vincitore delpremio ECHO Klassik.


Info e Biglietti
I Dettagli Dell'Evento