Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Quartetto Jerusalem – 24 Febbraio 2020 I quartetti di Ludwig



Autore di 32 Sonate per pianoforte, di 5 straordinari Concerti per pianoforte e orchestra, di 9 lavori sinfonici e di molto altro ancora, Beethoven è un autore che ha dato un fondamentale contributo anche alla musica da camera.
Fra i circa 30 lavori dedicati agli archi spiccano i sedici Quartetti, che i critici sono soliti raggruppare in tre gruppi distinti.
A proporci due delle più eseguite composizioni beethoveniane dedicate all’organico di due violini, viola e violoncello abbiamo invitato il Jerusalem Quartet, formazione israeliana che ha appena festeggiato i 25 anni di attività fra prestigiosi premi internazionali e centinaia di concerti nei più importanti teatri del mondo.

Alle ore 20 introduzione all’ascolto a cura di Cesare Galla.
Ludwig van Beethoven
Quartetto per archi in Mi minore Op. 59 n. 2 “Razumowsky”
Quartetto per archi in La minore Op. 132


Info e Biglietti
I Dettagli Dell'Evento