Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
News
Non categorizzato

Tra Romanticismo e musica moderna con Andrea Lucchesini e Marco Rizzi

Saranno Andrea Lucchesini e Marco Rizzi, domenica 3 agosto, alle 21.15, ad aprire il secondo mese di concerti del Festival di musica da camera della Versilia, il tradizionale appuntamento con la musica classica organizzato dal Comune di Massarosa e dall’Associazione Musicale Lucchese.

Andrea Lucchesini, pianista di fama internazionale, può essere considerato a pieno titolo un habitué del Festival. Quest’anno salirà sul palco dell’incantevole Pieve di S. Pantaleone insieme a Marco Rizzi e il suo prezioso violino, un Guarnieri del 1742.

Il duo proporrà un programma dedicato all’evoluzione della musica classica tra Ottocento e Novecento, da ripercorrere attraverso musiche di Johannes Brahms (Sonata op. 100 n. 2 in la maggiore per violino e pianoforte, composta dal grande maestro tedesco negli anni della sua piena maturità artistica), Richard Strauss (Sonata op.18 in mi bemolle maggiore per violino e pianoforte che conclude la serie di composizioni giovanili del compositore, ancora influenzato dalla tradizione classico-romantica) e Mario Castelnuovo-Tedesco (Sonata – Quasi una fantasia op. 56 per violino e pianoforte, dedicata alla violinista ungherese Adila Fachiri). 

Andrea Lucchesini si è imposto all’attenzione internazionale vincendo nel 1983 il primo premio al concorso Dino Ciani del Teatro alla Scala di Milano, che gli ha aperto la strada alla collaborazione con importanti orchestre e direttori, tra i quali Claudio Abbado, Semyon Bychkov, Dennis Russell Davies. Marco Rizzi, premiato nei tre concorsi più prestigiosi al mondo per violino (il Caikovskij di Mosca, il Queen Elizabeth di Bruxelles e l’Indianapolis Violin Competition), si esibisce regolarmente in Italia e all’estero, come ospite di celebri orchestre e protagonista dei maggiori festival di musica da camera in Europa.

Biglietto: intero 12 euro, ridotto 10 euro, soci AML 7 euro.

Info: Associazione Musicale Lucchese tel. 0583 469960; Comune di Massarosa, Ufficio del Cittadino tel. 0584 979229 o Ufficio Cultura tel. 0584 979216.

Ricerca Eventi