Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
concerti
News
Non categorizzato

FABRIZIO BOSSO

Fabrizio Bosso, classe 1973, trombettista jazz e flicornista torinese, musicista, compositore. È un famosissimo artista italiano conosciuto in tutto il mondo. Ha inciso più di 25 dischi tra quelli pubblicati a nome suo e quelli insieme ad altri grandi musicisti. Ha partecipato a numerosi programmi televisivi, tra cui uno degli ultimi è “Propaganda Live”, su La 7 nella band insieme a Roberto Angelini e Daniele Tittarelli. Le collaborazioni non si contano e la sua fama lo precede.
Fabrizio Bosso studia la tromba da quando ha 5 anni, grazie al sostegno della famiglia che lo ha sempre stimolato e appoggiato. A 15 anni è già diplomato al Conservatorio di Torino, il Giuseppe Verdi. Suona poi per Big Band e altri gruppi Jazz, che saranno per lui una scuola di musica a tutti gli effetti. Il suo percorso formativo, però, non termina con il diploma. Tant’è che nel 1990 con una borsa di studio inizia a frequentare i seminari estivi del “S. Mary’s College di Washington”. L’anno successivo è la volta di “Alto Perfezionamento Musicale”, durante cui studia con il M° Pierre Thibaud. Inoltre, Bosso trombettista partecipa a numerosi festival in tutto il mondo. Ad esempio, in Francia, in Tunisia, negli Stati Uniti, in Finlandia, in Germania. Fabrizio Bosso vince poi numerosi premi, tra qui quello come miglior solista al concorso “Summertime in Jazz”. E, ancora, come “Miglior Nuovo Talento del Jazz italiano” per la rivista Music Jazz. Infine, fonda gli High Five Quintet, storica formazione con Fabrizio Bosso alla tromba, Daniele Scannapieco al sax, Luca Mannutza a piano, Pietro Ciancaglini al basso e Lorenzo Tucci alla batteria.
Tra le collaborazioni di Fabrizio Bosso si ricordano quelle con Gianni Basso, Paolo Di Sabatino, Riccardo Zegna, Enrico Pieranunzi. Inoltre, con Maurizio Giammarco, Massimo Moriconi, Emanuele Cisi. E con Gabriele Mirabassi, Mario Negri, Gegè Telesforo, Claudio Baglioni.
In più, con Stefano Di Battista, Pietro Condorelli, Roberto Gatto, Sandro Gibellini. E poi Marcello Rosa, Flavio Boltro, Tullio De Piscopo, Piero Odorici, Slide Hampton. E Randy Brecker, Bob Mintzer. Infine, Irio De Paula, Hein Van De Geyn, Steve Lacy e numerosi altri.

Ricerca Eventi